Ponticello – Resoconto Conferenza Stampa

 

Conferenza Stampa Ponticello 26 Ottobre – Provincia di Perugia Sala Pagliacci

PONTICELLO CONFERENZA STAMPA

GIULIANO MANCINELLI

Presidente Acu

Acu Associazione Consumatori umbria ha avviato in giugno la raccolta firme per la petizione “ Via Cortonese: un ponticello può aiutare pedoni e automobilisti” nella sua veste di associazione di promozione sociale  fortemente interessata ai beni comuni quali la sicurezza e la salute dei cittadini. Da subito hanno aderito Legambiente e Salviamo il Paesaggio ed è stata avviata la raccolta firme che ha raggiunto in ottobre 1.176 firme.

Proprio nella  quella zona infatti  studi dell’Arpa segnalano livelli massimi di concentrazioni di polvere sottili e ciò è ancora più grave in una città con il più alto numero di auto per abitante e a ciò si aggiungono seri e reali  problemi di sicurezza, una delle principali vie di transito della città, in particolare nella zona davanti allo Stadio, dove si registrano quotidianamente lunghissime code di auto, in quanto il traffico automobilistico si incrocia con l’altissimo flusso di pedoni che frequentano il percorso verde.

I cittadini firmando la petizione richiedono quindi alla Amministrazione di trovare una soluzione ideale a costi contenuti che permetterebbe ai pedoni di bypassare il semaforo a chiamata e di non costituire ulteriore intralcio al traffico aumentando le file di autoveicoli.

Con questa conferenza stampa vogliamo ringraziare i cittadini firmatari dando loro resoconto di quanto fatto e della richiesta inoltrata tramite pec al Sindaco di Perugia di aprire una fase partecipativa in merito al problema in questione.

La stessa richiesta pertanto era stata effettuata al Sindaco Boccali prima del termine del suo mandato che si era ripromesso di trovare una soluzione e con uguale spirito la rivolgiamo oggi al Sindaco Romizi. Certamente ci rendiamo conto che l’opera avrà un costo, ma si tratta di un ponticello sul quale devono transitare non TIR ma persone e che una struttura analoga, peraltro abbastanza poco utilizzata, è stata realizzata in via Settevalli

ALESSANDRA PACIOTTO

Presidente Legambiente Umbria

Molto volentieri abbiamo aderito alla iniziativa avviata da Acu perché fortemente crediamo all’attivazione di processi di confronto e relazione con tra cittadini e amministratori locali che sicuramente arricchisce la   governance del territorio in un’ottica di co-progettazione e co-costruzione delle policies.

E’ l’ambiente, nel senso più lato e pregnante, che è al centro di questa iniziativa nella quale pienamente ci riconosciamo.

SALVATORE VITALE

Presidente di Salviamo il Paesaggio

Mi associo alla soddisfazione e convinzione della Presidente di Legambiente nell’aver condiviso con acu questa iniziativa che tante adesioni di cittadini ha registrato, facendo presente che questo sforzo è frutto di impegno di volontari e che molte firme in più si potevano raccogliere andando avanti perché l’iniziativa è stata veramente molto apprezzata dai cittadini che hanno espresso il loro consenso pieno.

Leave a Reply

Your email address will not be published.